Roberto Genova

La musica esprime ciò che non può essere detto e su cui è impossibile rimanere in silenzio. Victor Hugo

ENGITANED

homedirezionesaxofonodiscografia
insegnamentobiografialinkscontatti

A partire dal suo debutto a diciotto anni con l'Orchestra Sinfonica LaVerdi di Milano sotto la guida di Riccardo Chailly, Roberto Genova si è esibito in numerosi concerti con diverse orchestre sinfoniche sotto la direzione di importanti direttori tra i quali Gianandrea Noseda, Gianluigi Gelmetti, Reinbert de Leeuw, Zhang Xian e Pinchas Steinberg, maturando un'esperienza notevole come saxofonista e trovando l'ispirazione come direttore. Nel 2005 si trasferisce in Olanda per perfezionarsi al Conservatorium van Amsterdam, nel 2006 risulta l'unico vincitore dell'audizione come saxofonista solo dell'orchestra del Teatro Regio di Torino. Nel 2016 registra per l'etichetta Stradivarius il CD Carosello di Fantasie, che ha ricevuto recensioni positive da parte della critica.
Dal 2010 si dedica allo studio della direzione d'orchestra sotto la guida del maestro Arjan Tien. Nel 2013 ha diretto l'opera di Purcell Dido and Aeneas durante la cerimonia di apertura dell'anno accademico del Conservatorio di Tilburg ed ha partecipato ai seminari di direzione del Bartok Festival con Zoltan Pesko e della Sherborne Summer School con George Hurst. Ha diretto l'AMCO ensemble, l'Ontzetting Student Orkest, l'Intermodulation ensemble e ha assistito Arjan Tien durante la produzione di Carmen presso la Magogo Kamerorkest.
Lavorare insieme ai compositori per creare nuova musica è sempre stata una passione per Roberto Genova, con il Cseallox duo ha eseguito numerose opere in prima assoluta per l'originale duo saxofono e violoncello ed ha suonato in importanti sale tra cui il Muziekgebouw aan het 'IJ di Amsterdam e al Festival Internazionale del sassofono di Fermo.
Risulta vincitore di 19 premi in concorsi musicali e borse di studio nazionali ed internazionali, sia come solista che in formazioni da camera. Nel 2002 ottiene il diploma in saxofono con il massimo dei voti presso il Conservatorio 'G. Verdi' di Milano, nel 2008 il 'Master of Music' al Conservatorium van Amsterdam e nel 2014 il diploma accademico di secondo livello ad indirizzo didattico con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio 'G. Verdi' di Torino. Gli insegnanti principali di saxofono Mario Marzi (dal 1996 al 2002), Henk van Twillert (dal 2005 al 2008), i master class e i corsi estivi frequentati di saxofono e di direzione, hanno contribuito a formare la sua inconfondibile personalità musicale.

COLLABORAZIONI
ISTRUZIONE E TITOLI
PREMI E RICONOSCIMENTI

Roberto Genova 2014 ©